News

Vittoria Olimpica nel Covo avversario.

10° Campionato Ritorno
Promozione Girone Brescia 1

Basket Covo vs. OLIMPIA LUMEZZANE  63-85

Parziali: 22-24  11-23  19-17  11-21

COVO: Berni (C) 4, Ratti 4, Ulivieri L. 14, Dominelli 4, Ulivieri M., Luinetti 1, Costelli 12, Meloni 6, Acetti 4, Asperti 2, Pulinetti 12, Giordano.
All: Valotti
Vice: Tocanne

OLIMPIA: Di Maria 2, Manini 8, Quaresmini, Duiella 8, Gobbi, Santoni 1, Boarini 6, Patti 10, Cartapani 15, Prandelli 19, Bertoli (C) 6, Rizzolo 10.
All: Federico Cullurà
Vice: Marcello Zaffirio

Note: uscito per limite di falli Prandelli; fallo tecnico a Cullurà.

Arbitri: Zanotti & Giardini.

Prima delle due trasferte nella bergamasca andata a buon fine.
L’Olimpia in piena lotta per la testa del Campionato arriva sul campo di Covo, ancora in lotta per evitare i play out. Nonostante la classifica dimostri il contrario, è risaputo come il Covo abbia dato parecchio filo da torcere agli avversari soprattutto nelle ultime settimane; l’impegno non era assolutamente da sottovalutare.

Il primo quarto conferma quanto detto nelle ultime righe del precedente paragrafo. La partita è lottata punto a punto, con qualche sprint dell’Olimpia che viene sempre però recuperato dai padroni di casa. Rizzolo segna con costanza nei primi minuti, ma sul recupero di Covo che si trasforma poi in vantaggio, Coach Cullurà richiama i suoi notevolmente nervosi per la poca lucidità espressa in campo.
Il primo tempo si conclude comunque con l’Olimpia in vantaggio di due punti, e con Covo che molto spesso riesce a trovare varchi nella difesa lumezzanese.

Il secondo quarto si apre con i punti in sequenza di Cartapani che va dritto a canestro, inarrestabile come se fosse in piena onda verde ai semafori. Covo accusa il colpo e l’Olimpia, più precisa del solito ai tiri liberi, crea una discreta distanza nel punteggio, che arriva anche a più venti durante il terzo quarto.

In questo periodo Covo ritrova un pò di fiducia e rosicchia qualche punto con Pulinetti e Meloni, ma l’Olimpia con Prandelli e ancora Cartapani, abilissimo nel gioco da 3 punti, attutisce l’impatto.

Nell’ultimo quarto si parte dal +11 Olimpia. Ancora Pulinetti e Costelli vanno a referto. Nella compagine lumezzanese saltano un pò di nervi e in alcuni casi non ce se le manda a dire. Calmatisi, almeno in superficie, un pò gli animi Prandelli mette il piede sull’acceleratore e con due triple mette in sicurezza definitiva il risultato. Negli ultimi istanti di partita qualche momento di tensione tra le due squadre, ma per fortuna lo scadere del tempo non provoca ulteriori scintille.

Olimpia Lumezzane ancora tra le 3 capoliste, con una settimana prima del prossimo impegno per sfogare e allontanare tutte le energie negative.

Prossimo appuntamento Venerdì 17 Aprile ore 21.30 @Palestra Comunale, via Zambianchi 1, Martinengo (BG) > Sport Team Martinengo vs. OLIMPIA LUMEZZANE
-INGRESSO GRATUITO-