News

Una rimonta Olimpica. Grandissima vittoria a Quistello!

4° Campionato Ritorno
Serie C Silver Girone C

Pallacanestro Quistello vs. OLIMPIA LUMEZZANE  54-56

Parziali: 21-18  20-8  8-18  5-12

QUISTELLO: Pavesi M. n.e., Bernardoni 2, Salzano 2, Pavesi P. n.e., Zapata, Mantovani (C) 3, Cuzzani 17, Borghi, Mancin 14, Mauceri 16, Selogna n.e., Veneri n.e.
All: Gabrielli
Vice: Gabrielli

OLIMPIA: Nyonse, Beccagutti 2, Piantoni, Nava 6, Ubiali 13, Prandelli, Bertoli (C), Rizzolo 19, Bonacina 8, Perazzi 6, Lottatori 2.
All: Cullurà
Vice: Zaffirio

Note: nessuno uscito per limite di falli.

Arbitri: Velarda & Monti

Non ci credeva nessuno, ne sono quasi certo. Io non ci credevo, mi sa che la squadra non ci credeva, il pubblico men che meno; gli ufficiali al tavolo avevano addirittura scritto sul referto che la squadra vincente era Quistello.

Nessuno ci credeva, fino a quando il “purgatore” Bonacina ha segnato il canestro del primo, e unico, sorpasso dell’Olimpia a 15 secondi dalla fine. Ed è stato sufficiente per vincere.

Non ci credeva nessuno perchè l’Olimpia neanche il tempo di iniziare la partita ed era già sotto di 10, poi di 15, poi è entrato Rizzolo (19 punti, 14 rimbalzi) che con 4 triple di fila ci ha risvegliati e ci ha riportati a ridosso dei padroni di casa.

Solo che poi nel secondo quarto Mauceri e Cuzzani hanno rimesso Quistello a +10 e l’Olimpia prima di fare canestro ha preferito prendere le misure per ben 7 minuti. Insomma, alla fine del primo tempo Quistello era a 41, noi a 26.

Al rientro dagli spogliatoi Ubiali ha preso in mano i suoi e ha propiziato la nuova rimonta. Palle recuperate, difese impenetrabili, Quistello decisamente imprecisa, tiri liberi di marca lumezzanese finalmente a segno, giochi da 3 punti e rieccoci lì a meno 5 (49-44) a 10 minuti dalla fine.

L’ultimo quarto ci vede assoluti protagonisti. Quistello è alle corde e non trova più la via del canestro (13 punti in tutto il secondo tempo), Lumezzane ci prova e ci riprova da 3, da 2, da ovunque e alla fine di nuovo Ubiali mette la tripla del -1 (52-51), Cuzzani riporta a +3, Rizzolo infila la 5° tripla di serata per il pareggio a un minuto e venti dalla fine!
Ed ecco quindi arrivare la sentenza definitiva di Bonacina che dalla media infila il letale +2 finale.

Ci tocca davvero essere contenti e felici, ma questa volta ci è andata di lusso. Sono diverse partite che partiamo letteralmente da schifo. Ieri abbiamo vinto, ma non può andare sempre così. La partita è di almeno 40 minuti, e per “almeno” 40 minuti bisogna lottare.

In ogni caso, oggi è proprio una bella storia.

Prossimo appuntamento: DOMENICA 11 Febbraio ore 18 @Palazzetto dello Sport, via Bevilacqua 42/A, Gussago (BS) > OLIMPIA LUMEZZANE vs. Lions Del Chiese Asola.

Da noi l’ingresso è sempre gratuito per tutti.