News

Il 2016 dell’Olimpia si chiude con un gran sospiro di sollievo.

12° Campionato Andata
Serie D Regionale Girone A

OLIMPIA LUMEZZANE vs. Vespa Basket  70-65

Parziali: 20-17  14-10  15-20  21-18

OLIMPIA: Becchetti 2, Zoni, Genco 10, Nava 9, Savesi, Prandelli n.e., Bertoli (C) 10, Rizzolo 18, Perazzi 4, Gussago n.e., Lottatori 15.
All: Cullurà
Vice: Zaffirio

VESPA: Fattori 8, Maestri (C) 19, Farina n.e., Farella 6, Bertoli 3, Broglia n.e., Bertoni 6, Picuno 16, Facchi, Onger, Guarneri 5, Morbis 2.
All: Bosetti
Vice: Lanzieri

Note: nessuno uscito per limite di falli; fallo tecnico a Lottatori.

Arbitri: Fusardi & Montanari.

L’Olimpia Lumezzane conquista 2 punti importantissimi al termine di una vera e propria battaglia contro l’indomita Vespa.
I ragazzi di Cullurà hanno dovuto far fronte ad un pressing asfissiante di 40 minuti il quale ha portato, in più di un’occasione, al limite dell’esaurimento nervoso. I ragazzi di Bosetti non hanno mollato un centimetro di campo per tutta la partita ed emblematiche sono le 21 palle perse Lumezzanesi, ma alla fine ciò che conta è il risultato che appare sul tabellone!

Ecco, a causa di un problema elettrico al tabellone la partita ha rischiato di non essere disputata (con conseguente vittoria di Vespa per 20-0 a tavolino). Per quasi un’ora si è cercato di trovare una soluzione al problema; fino alle  ore 21:27, quando il tabellone è tornato a funzionare e si è potuto procedere alla palla a due.

Al centro del campo ecco schierati Becchetti, Nava, Rizzolo, Perazzi e Lottatori per Lumezzane e Capitan Maestri, Farella, Bertoli, Bertoni e Picuno per Vespa.

I primi minuti vedono l’Olimpia gestire abbastanza agevolmente il gioco con la schiacciata di Perazzi che da il via al break dei padroni di casa i quali dopo 4 minuti conducono 14-5. Coach Bosetti chiama il time out per riordinare le idee. All’uscita dalle panchine Vespa cambia inerzia recuperando lo svantaggio grazie a Capitan Maestri. Il pressing forsennato costringe Becchetti e soci agli straordinari per riuscire a sorpassare la metà campo. Genco e Lottatori riescono dalla distanza a far rifiatare Lumezzane che a fine primo quarto conduce di 3 lunghezze (20-17).

Nel secondo quarto la lotta non accenna a calare di intensità. Castelcovati costringe Lumezzane al fallo, trovando così i maggiori frutti dal tiro libero. E’ ancora una volta il tiro da tre (in questa occasione di Nava) a  ridare un attimo di fiato all’Olimpia che a fine primo tempo incrementa il suo vantaggio ( 34-27).

Quella vista sin qui non è certo una bella partita: il gioco da entrambe le parti è disordinato e molto spesso forzato. L’agonismo e il contatto fisico la fanno da padroni e gli arbitri devono davvero faticare per cercare di placare gli animi.

Nel terzo quarto Lottatori e Rizzolo tengono a galla l’Olimpia. Vespa, invece, grazie al collettivo riesce nuovamente a riportarsi sotto, per poi pareggiare con Guarneri sul 42-42 e passare momentaneamente in vantaggio con la tripla di Fattori. Lumezzane incassa bene il colpo perdendo il quarto di 5 punti e quindi trovandosi agli ultimi 10 minuti con soli 2 punti di vantaggio (49-47).

Nell’ultimo quarto Nava e Capitan Bertoli ridanno fiducia all’intero roster valgobbino. Vespa risponde a suon di triple, ma è l’Olimpia ad averne di più. Gli ospiti diventano un pò più imprecisi nel tiro dalla media, mentre continuano a pungere dalla distanza. In attacco, però, Rizzolo, Genco e Lottatori subiscono abbastanza falli da poter essere poi sfruttati a dovere ai liberi. Ed è solo negli ultimissimi minuti che Castelcovati alza definitivamente bandiera bianca.

E così, al termine di una serata davvero difficile, tutto il roster Olimpico può sfogarsi con un urlo liberatorio tra gli applausi del pubblico e degli avversari, alla quale vanno, naturalmente e meritatamente, anche i nostri.

Grazie alla vittoria di Casalmaggiore, l’Olimpia riesce ad agguantare il quarto posto sorpassando così San Pio X.

Il Campionato si ferma per le festività natalizie. Si tornerà in campo, per l’ultima partita del girone di andata, Venerdì 6 Gennaio 2017 alle ore 21 @Palestra di via Michelangelo, Desenzano del Garda (BS) > Virtus Desenzano vs. OLIMPIA LUMEZZANE.

A tutti voi, l’augurio di Buon Natale e di un Olimpico Anno Nuovo!