News

Contro la capolista non si scherza. Prevalle stende l’Olimpia.

3° Campionato Ritorno
Serie C Silver Girone C

OLIMPIA LUMEZZANE vs. New Basket Prevalle 59-78

Parziali: 12-27  15-15  11-23  21-13

OLIMPIA: Nyonse n.e., Beccagutti 4, Piantoni 8, Nava 7, Ubiali 4, Prandelli, Bertoli (C) 7, Rizzolo 9, Bonacina 2, Perazzi 15, Lottatori 3.
All: Cullurà
Vice: Zaffirio

PREVALLE: Porretti, Lanfredi 28, Simoncini 10, Corti 3, Fraboni (C), Ambrosi, Raskovic 13, Podavini, Brunelli 8, Cotruta, Bergomi 18.
All: Scaroni
Vice: Lauro

Note: uscito per limite di falli Beccagutti; fallo tecnico a Coach Cullurà, Rizzolo, Coach Scaroni.

Arbitri: Compare & Demimmo

Una débacle, una scoppola, una legnata, un paio di ore davvero brutte.
La partita più importante del momento, quella che ci avrebbe potuto consacrare, ci ha riportato con i piedi per terra; su una brutta terra.

L’Olimpia apparsa ieri sul parquet di Gussago (senza Becchetti e con Nyonse fermo in panchina) contro la capolista è apparsa smembrata, impotente, sconclusionata, nervosa e sì…impaurita.

Poi la sì può tranquillamente definire “giornata -no-” però, di fronte al proprio pubblico era lecito aspettarsi qualcosa di più.
Una partita che non ha mai avuto storia e che ci ha visti alla pari con Prevalle solo alla palla a due iniziale, sullo 0-0. Poi, solo Prevalle.

Poi ci si può lamentare dell’arbitraggio (cosa che mai è accaduta su queste pagine, ndr): giovani, inesperti, sotto il controllo del Commissario. Ok, però Prevalle ha usufruito dello stesso metodo arbitrale ricevuto da Lumezzane, con la sola piccola differenza che ad un certo punto l’Olimpia era sotto di 30.

Lumezzane ha subito 27 falli, ha fatto 17 su 32 ai liberi, 18 su 52 da 2, 2 su 13 da 3, e 16 palle perse.
E su ste cose gli arbitri…mica hanno tanta responsabilità.
Diversi giocatori Olimpici con valutazione finale negativa, alcuni senza più voce per aver protestato per tutti i 40 minuti.
Non un bel atteggiamento, coadiuvato da una prestazione ampiamente insufficiente.

Nulla è naturalmente compromesso, ma serve tutta un’altra Olimpia per raggiungere i play off. E le prossime partite saranno una più complessa dell’altra.

Dai gnari!!

Prossimo appuntamento Venerdì 2 Febbraio, ore 21.30 > Pall. Quistello vs. OLIMPIA LUMEZZANE