News

Sesta vittoria consecutiva per l’Olimpia Lumezzane.

3° Campionato Ritorno
Serie D Regionale Girone A

OLIMPIA LUMEZZANE vs. Basket Pontevico  73-59

Parziali: 21-15  22-14  11-9  19-21

OLIMPIA: Becchetti 9, Zoni, Genco 14, Nava 8, Savesi, Prandelli, Bertoli (C) 15, Perazzi 6, Patti 6, Lottatori 15
All: Cullurà
Vice: Zaffirio

PONTEVICO: Mattarozzi 4, Mantovani n.e., Antoniazzi, Fornari 8, Boninsegna 19, Castagna, Torri (C) 11, Corbellini, Rizzini 4, Cigolini, Cuel 1, Hnini 12.
All: Azzanelli
Vice: Marchini

Note: uscito per limite di falli Genco; fallo antisportivo a Rizzini.

Arbitri: Romele & Formenti.

Il modo migliore per dimenticare la brutta sconfitta dell’andata è vincere in maniera convincente e senza troppe discussioni. Sesta vittoria di fila per l’Olimpia di Cullurà e il terzo posto (in coabitazione con Ome) in classifica è mantenuto.

Per un Prandelli che rientra, Coach Cullurà deve fare a meno di un Rizzolo in via di recupero dopo la distorsione di un paio di settimane fa contro Ombriano.
E’ cosi,quindi, che il quintetto iniziale si compone con Becchetti, Genco, Nava, Perazzi e Lottatori; coach Azzanelli non può contare su Marchetti ed inizia con Antoniazzi, Boninsegna, Castagna, Capitan Torri e Rizzini.

Alla tripla di benvenuto di Lottatori ringrazia dell’ospitalità Capitan Torri che infila la bomba del 3-3.
Lumezzane risulta poi essere più incisiva nel pitturato grazie agli assist di Lottatori, Nava e Becchetti per i canestri da sotto di Genco e di Capitan Bertoli (subentrato nel frattempo a Perazzi; dal canto suo Pontevico fa quasi totale affidamento alle mani di Boninsegna che segna 9 dei 15 punti ospiti del primo quarto. Con la seconda tripla di Lottatori, Lumezzane riesce a creare un primo strappo al match che vede chiudersi i primi 10 minuti sul punteggio di 21-15.

Nel secondo quarto Patti fa rifiatare Becchetti. Il giovane valgobbino si mette subito in mostra con il primo canestro del quarto che vedrà nuovamente Lumezzane allungare su Pontevico. Genco e Nava sono ancora pungenti, mentre Pontevico cerca di contenere in difesa. Gli uomini di Azzanelli (autori di un solo fallo in tutto il primo tempo) trovano in Hnini il maggior terminale offensivo, ma nel finale di tempo Lottatori da ancora quella scossa che influenzerà poi il resto della contesa. Da menzionare sicuramente è la giocata sulla rimessa disegnata da coach Cullurà nel time out con un 1 secondo e 1 decimo ancora da giocare: Becchetti lancia la palla a Lottatori che da quasi metà campo insacca la tripla del 43-29.

Nel terzo quarto l’Olimpia rallenta le operazioni e Pontevico prova a riavvicinarsi, ma Becchetti ristabilisce le gerarchie con due canestri che chiudono con un parziale di 11-9 il terzo quarto.

Nel quarto quarto Lumezzane concede troppo in difesa e Boninsegna e Torri provano ad approfittarne, ricucendo lo strappo che era arrivato ad un +20 Lume. Perazzi porta finalmente in lunetta Lumezzane, Capitan Bertoli punisce ancora Pontevico da sotto e la partita si trascina verso il finale.

Settimana prossima ancora sfida casalinga e ancora derby. Ad arrivare alla Terzi Lana sarà la Padernese, uscita sconfitta dalla sfida contro l’ultima in classifica Ospitaletto. Per Paderno sarà l’occasione per rifarsi, mentre gli Artigli Olimpici non dovranno abbassare la guardia per continuare a restare nei primissimi posti, in vista poi del big match del 12 Febbraio contro Ome.

Prossimo appuntamento Venerdì 3 Febbraio ore 21.30 @Palestra Terzi Lana, via Ragazzi del 99, Lumezzane (BS) > OLIMPIA LUMEZZANE vs. Padernese Basket.   INGRESSO GRATUITO