News

L’Olimpia espugna anche il Palatenda Ghidetti e centra la terza vittoria consecutiva.

9° Campionato Andata
Serie D Regionale Girone A

Tazio Magni Gussola vs. OLIMPIA LUMEZZANE  58-87

Parziali: 15-22  15-30  14-19  14-16

GUSSOLA: Carboni, Canali 5, Samra, Moscatelli 12, Trevisi n.e., Vecchio M. 6, Marinoni, Raboni 4, Antwi 11, Bodini (C) 10, Mela 7, Barilli 3.
All: Baraldi
Vice: Mangoni

OLIMPIA: Becchetti 12, Zoni, Genco 10, Nava 4, Savesi, Prandelli 5, Bertoli (C) 8, Rizzolo 15,  Perazzi 6, Lottatori 27.
All: Cullurà
Vice: Zaffirio

Note: nessuno uscito per limite di falli; fallo tecnico a Carboni.

Arbitri: Sacchi & Rancati

LìOlimpia Lumezzane torna vittoriosa dalla lunga e piovosa trasferta di Gussola. Nella passata stagione, a fine gara, non erano mancate le polemiche seguenti alla sconfitta degli Artigli; quest’anno, invece, c’è poco da discutere.
Gli uomini di Cullurà hanno dominato il campo e gli avversari dall’inizio alla fine.

Dopo l’emozionante presentazione al pubblico delle giovani promesse dell’Under 13 della Tazio Magni, le due formazioni senior si schierano in campo così composte: Moscatelli, Vecchio M., Antwi, Capitan Bodini e Barilli per Gussola; Genco, Prandelli, Rizzolo, Perazzi e Lottatori per Lumezzane.

I primi minuti sono abbastanza equilibrati con l’Olimpia sempre avanti di un canestro, fino al primo strappo con la prima tripla di Lottatori che porta i suoi sul 13-8. Gussola prova a non mollare con i canestri di Capitan Bodini e Antwi; Rizzolo, dal canto suo, scalda subito la mano e porta Lumezzane alla chiusura del primo quarto sul +7 (15-22).

Nel secondo quarto Lottatori inserisce il turbo e non ne sbaglia uno, da qualsiasi posizione e distanza. Becchetti e Genco sono ispiratissimi, Perazzi, Capitan Bertoli e Nava a rimbalzo si fanno valere e in men che non si dica Lumezzane arriva all’ultima incursione di Lottatori, che porta al tap in vincente di Genco, sul +22 (30-52).

Nell’intero secondo tempo Lumezzane non deve fare altro che gestire e amministrare l’importante vantaggio. Gussola accusa il colpo del definitivo ko quando Rizzolo segna il canestro del +30.

Ottima prestazione quindi dell’Olimpia Lumezzane di Coach Cullurà il quale dovrà fare a meno, ancora per un paio di settimane, di Patti e di Gussago (purtroppo per lui la stagione è già conclusa).

Ora, però, non è ancora giunto il momento di abbassare la guardia. Lunedì bisognerà già essere concentrati per il big match di settimana prossima contro i Thunder di Casalmaggiore.

Prossimo appuntamento: Venerdì 2 Dicembre, ore 21.30 @Palestra Terzi Lana, via Ragazzi del 99, Lumezzane (BS) > OLIMPIA LUMEZZANE vs. Basket Casalmaggiore.  INGRESSO GRATUITO.