News

L’Olimpia chiude la regular season sconfiggendo Bancole. Ora i play-off!

13° Campionato Ritorno
Serie D Regionale Girone B

Basket Bancole vs. OLIMPIA LUMEZZANE  74-82

Parziali: 19-24  18-20  19-15  18-23

BANCOLE: Caravati, Ligabò 7, Bertasi, Dalfini 11, Borretti (C) 3, Montresor 4, Turina 2, Steccanella 4, Faccioli 30, Mantovani 5, Masenelli 6.
All: Martini
Vice: Gozzi

OLIMPIA: Becchetti 8, Bossini, Lottatori 16, Fugagnoli 1, Duiella 12, Roversi 14, Patti, Cartapani 8, Savesi 5, Prandelli n.e., Rizzolo (C) 18.
All: Cullurà
Vice: Zaffirio

Note: nessuno uscito per limite di falli.

Arbitri: Longhena & Dellanoce

L’Olimpia, già sicura del primo posto finale, onora l’ultimo impegno di Campionato regolando in trasferta l’ostica Bancole.
Si chiude quindi un girone di ritorno quasi perfetto, con una sola sconfitta (Sustinente, ndr) e con la decima vittoria consecutiva.

Coach Martini schiera Dalfini, Capitan Borretti, Montresor, Faccioli e Mantovani.
Coach Cullurà, che non può contare su Nava squalificato (salterà anche Gara 1 dei Quarti di Finale Play-Off) e su Prandelli, a riposo precauzionale, ma comunque in panchina risponde con Becchetti, Lottatori, Duiella, Cartapani e Capitan Rizzolo.

I primi minuti sono appannaggio dei padroni di casa che si portano sul 6-0 in un paio di minuti. Lumezzane fatica a trovare la via del canestro e la manovra è decisamente ingarbugliata. Coach Cullurà richiama i suoi in panchina e al rientro Duiella, Lottatori  e Becchetti portano subito Lumezzane in vantaggio, Rizzolo infila due triple consecutive e Bancole è bloccata. Faccioli (autore di 30 punti) cerca di tenere a galla i suoi, ma il distacco resta sostanziale grazie alla tripla di Roversi. Il primo quarto si conclude poi 19-24.

Nel secondo quarto Lumezzane va in bonus falli e i le Aquile Reali ne approfittano per ricucire lo strappo ai liberi. Piano piano Bancole rientra, ma Lumezzane riesce a stare davanti con i canestri nel pitturato. Masenelli e Faccioli si danno da fare per rendere la vita difficile agli Olimpici che con Duiella e Becchetti riescono però a stare ancora avanti a fine primo tempo (37-44).

Nel terzo quarto Bancole è decisamente più incisiva e recupera per una seconda volta lo strappo con il solito Faccioli. Cullurà reinserisce Lottatori che si carica la squadra sulle spalle e con 6 punti consecutivi tiene per l’ennesima volta in vantaggio Lumezzane. Faccioli però non ci sta e Bancole arriva a mettere il becco avanti sul 53-52. Roversi, Lottatori e Rizzolo riprendono il break fino al 59-53 a pochi secondi dalla fine del terzo quarto. Quei pochi secondi che servono a Mantovani per lanciare la palla da casa sua e infilarla nel canestro (ormai siamo abituati a queste cose!!!!).

L’ultimo quarto essendo il punteggio così ravvicinato potrebbe regalare tante emozioni, ma l’Olimpia rimette il turbo grazie anche ad un ottimo Savesi e si riporta a più dieci. Bancole rallenta e forse si accontenta. Nel finale forse si accontenta anche Lumezzane, che concede canestri facili all’attacco mantovano, ma la tranquillità del risultato lo può permettere.

Grande prestazione di carattere e di concentrazione da parte degli uomini di Cullurà che già venerdì prossimo affronteranno Gara 1, valevole per i quarti di finale Play Off.

Prossimo appuntamento: Venerdì 22 Aprile, ore 21,30 @Palestra Terzi Lana, via Ragazzi del 99, Lumezzane (BS) > OLIMPIA LUMEZZANE vs. ASA Cinisello.  INGRESSO GRATUITO