News

News dall’infermeria: Capitan Bertoli, Fugagnoli, Patti e Bossini.

Questo rush di inizio campionato, che vede l’Olimpia al secondo posto in classifica (7 vittorie, 1 sconfitta), non ha lasciato indenni i fisici degli Olimpici. I riscontri dopo i vari esami specialistici e fisioterapici sono per fortuna decisamente migliori rispetto alle prime sensazioni.

 

Partendo dal Cap19-Nicola-Bertoli-Olimpia-Basket-Lumezzane 2015:16itano
Nicola Bertoli il quale da inizio stagione convive con un fastidio alla
spalla e che, a seguito del riacutizzarsi dei disturbi, si è sottoposto ad un’ecografia che ha mostrato una piccola lesione del tendine. Il tutto guaribile con sedute di terapie settimanali.

Davide Fugagnoli, invece, ha lamentato
un problema alla 7-Davide-Fugagnoli-Olimpia-Basket-Lumezzanemano destra nella giornata di Sabato. Tutta colpa della puntura di un insetto che ha fatto gonfiare la mano del #7 valgobbino in maniera spropositata. Ora l’allarme è rientrato e siamo fiduciosi sul completo sgonfiamento per la partita di domenica contro Desenzano.

Partita alla qua13-Fabio-Patti-Olimpia-Basket-Lumezzanele non potrà partecipare attivamente Fabio Patti. Dopo lo stop di due settimane, il playmaker Olimpico, era rientrato nella partita contro Casalmaggiore. Ottima prova la sua, ma durata pochi minuti a causa di nuovi dolori, sempre nello stesso punto del corpo. L’ecografia di ieri ha evidenziato uno strappo dell’adduttore che costringerà l’atleta ad uno stop forzato di 10-15 giorni.

 

In forse anche Angelo Bossini, fermatosi durant5-Angelo-Bossini-Olimpia-Basket-Lumezzanee l’allenamento con l’Under 20 del Basket Lumezzane di giovedì scorso. Una settimana di stop e terapie lo rimetteranno in sesto.

Un grande ringraziamento al nostro fisioterapista Dott. Matteo Antoniazzi che segue costantemente i giocatori Olimpici nelle loro terapie e nei loro recuperi.

OLIMPIA LUMEZZANE