News

Mercato Olimpico: “forse non tutti sanno che…”

Prendendo spunto dalla celeberrima rubrica della “Settimana Enigmistica” l’Olimpia Lumezzane è lieta di rendere ufficiali i primi due ingaggi per la stagione 2016/17.

Mancava solo il comunicato societario per suggellare l’accordo che vedrà Davide Perazzi vestire la maglia Olimpica nel perazziprossimo campionato.
Classe 1981, cresciuto nelle giovanili dell’Evergreen Brescia, a 18 anni passa alla New Wash Montichiari in B1. Il suo cammino lo vede impegnato poi tra la Serie D e la C1 (vince la D a Desenzano con colui che oggi è il suo Coach). Importante esperienza a Coccaglio in C2  poi la risalita in C1 con Pisogne. Un infortunio al tendine rotuleo lo costringe  a 6 mesi di stop. Riprenderà a Chiari in Serie D dove ha trascorso l’ultimo anno e mezzo. Ora è giunto il momento di intraprendere questa nuova, stimolante e ambiziosa avventura all’Olimpia Lumezzane.

Ben meno noto è quello che a tutti gli effetti è un colpo dell’ultim’ora. Con il blitz del Patron Francesco Saleri, l’Olimpia Lumezzane porta in ValGobbia Angelo Genco.
Negli ultimi 2 anni ha vestito la maglia dell’MGM Brescia con cui ha conquistato la promozione in Serie D e una fantastica gencosalvezza nell’ultima stagione.
Classe 1986, cresce nelle giovanili della Pallacanestro Pacedo, in provincia di Trapani, dove esordisce a 15 anni in C1.
Tra il 2004 e il 2012 gira per la Calabria e la Sicilia dove gioca i campionati di C1 e C2. A Mazara del Vallo, insieme a Leandro Lottatori, conquista la promozione in C1.
Per motivi di lavoro si trasferisce a Brescia giocando prima alla Pallacanestro Gardonese, infine all’MGM.

Due ottimi innesti, che con la loro caratura e il loro spessore daranno un deciso valore aggiunto alla squadra di Coach Cullurà.

Ad entrambi, il più caloroso benvenuto Olimpico.

OLIMPIA LUMEZZANE